Il culto dei morti: da Santu Sadurru alla ricerca dei “corpi santi”

Il culto dei morti costituisce senz’altro la più antica celebrazione rituale al mondo. Durante la sua evoluzione, la città di Cagliari ha conosciuto diverse dominazioni ed ogni civiltà ha lasciato tracce evidenti delle proprie pratiche funerarie. Con l’avvento del Cristianesimo l’attenzione verso i defunti si arricchisce di nuovi elementi che coniugano sacro e profano, dando origine al culto dei martiri e alla ricerca delle loro preziose reliquie, sulle quali, nel corso del tempo, sono fiorite numerose leggende.

INFO

Giovedì 1 Novembre

Ore 10.30

2 ore

6 euro a adulti. 

Bambini sotto i 10 anni gratis. Pagamento in contanti, sul posto.

LUOGO D’INCONTRO

Ingresso del Parco di Bonaria in Via Ravenna. Il percorso termina in piazza San Lucifero.

PRENOTA

Tramite telefono, sms o whatsapp al 348.5223897. Ricorda di indicare il tuo nome e il numero dei partecipanti

DETTAGLI

Difficoltà: facile. Prevalentemente su rettilinei con lievi pendenze e scale.

Il percorso si svolge totalmente in esterna.

Parco di Bonaria, Piazza San Cosimo, Chiesa di San Saturnino, Piazza San Lucifero.

Sono ammessi cani di piccola e media taglia tenuti al guinzaglio.

Escursione garantita anche in caso di lievi piogge.

Possibilità di parcheggio gratuito lungo Viale Bonaria e via Ravenna.