I segreti di Tuvixeddu: tra storia, antichi culti e misteri

Tuvixeddu è uno tra i sette colli di Cagliari e custodisce secoli storia, antichi culti e misteri, ma, soprattutto, contiene la più grande necropoli punica del Mediterraneo. 
Tra il VI ed il III secolo a.C. i Cartaginesi scelsero il colle come luogo di sepoltura, scavando le tombe interamente nella roccia. Il sito fu poi riutilizzato in epoca romana. Ma qual era l’importanza del culto dei defunti in epoca punica? Come cambiarono le consuetudini, i rituali e le pratiche funerarie nel passaggio tra i fenici, i cartaginesi e i romani? 

INFO

Sabato 30 Giugno

Ore 19.00

1 ora e 15 minuti

€6 euro adulti.

bimbi sotto i 10 anni gratis.

LUOGO D’INCONTRO

Via Falzarego, ingresso del Parco Archeologico di Tuvixeddu

PRENOTA

Tramite telefono, sms o whatsapp al 348.5223897. Ricorda di indicare il tuo nome e il numero dei partecipanti

La prenotazione è obbligatoria!

DETTAGLI

Difficoltà: facile prevalentemente su rettilinei con tratti di scale e lievi pendenze.
Il percorso si svolge totalmente in esterna.

Colle di Tuvixeddu, tombe puniche e romane.

Sono ammessi cani di piccola e media taglia tenuti al guinzaglio.

Escursione garantita anche in caso di lievi piogge.
Parcheggio gratuito in Via Falzarego, via Vittorio Veneto e Viale Trento

Tour collegati